Quota associativa 2019

18.02.2019

L’importo della quota associativa dell’anno 2019 è confermato in € 215,00. I giovani professionisti, che si sono iscritti all’albo prima del compimento del 30° anno d’età a partire dal 1° gennaio 2015, godranno di una quota ridotta di € 140,00. Ai colleghi che hanno già maturato il 50° anno d’iscrizione all’albo, invece, viene richiesto solamente il pagamento di un importo di € 30,00 necessario alla copertura dell’importo dovuto al Consiglio Nazionale Ingegneri ed alle spese di recapito ed incasso dei bollettini.

Come previsto dalla vigente normativa, le quote saranno incassate per il tramite del sistema PagoPA, il sistema di pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione, in fase di recapito, sulla casella di posta elettronica indicata.

Non sono ammessi altri sistemi di incasso. La scadenza del pagamento è fissata al 31.03.2019.

Agli eventuali ritardatari verrà inviato direttamente dalla segreteria dell’Ordine un sollecito a mezzo PEC o lettera raccomandata, con l’aggravio di tutte le spese di segreteria e degli interessi legali calcolati a far data dal 01.04.2019.

Ricordiamo che il mancato pagamento della quota annuale non costituisce tacita richiesta di cancellazione, ma bensì illecito disciplinare che può dar luogo a giudizio disciplinare a norma dell’art. 50 del R.D. 2537/1925.