Master in Gestione integrata di salute e sicurezza nell'evoluzione del mondo del lavoro

14.11.2019

 

Si informa che sono aperte le iscrizioni per la partecipazione alla seconda edizione del Master in “Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro”

La possibilità di iscrizione scadrà improrogabilmente il 15 gennaio 2020.

Il Master interfacoltà di II livello, biennale, promosso da Sapienza Università di Roma - coinvolgendo trasversalmente le Facoltà di Medicina e Odontoiatria, di Farmacia e Medicina, di Ingegneria Civile e Industriale, di Giurisprudenza - e dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) offre, attraverso un approccio multidisciplinare, un percorso formativo specifico profilato sull’evoluzione tecnologica in atto nel mondo del lavoro che cambia.

Il percorso formativo, che inizierà a febbraio 2020 e terminerà a dicembre del 2021, è aperto a tutte le lauree di vecchio ordinamento, magistrali e specialistiche, è rivolto a un massimo di 35 partecipanti e consente di acquisire 60 Crediti Formativi Universitari (CFU). 

Il Master prenderà in considerazione vari aspetti tra cui giuridici, ingegneristici, medici nonché metodologici e di gestione integrata del rischio fin dalla fase di progettazione dei processi in un’ottica multidisciplinare, innovativa ed integrata.

Il percorso formativo, integrato con Corsi di Alta Formazione (CAF), propone inoltre un percorso di specializzazione su aspetti innovativi di salute e sicurezza sul lavoro come le tecnologie abilitanti, le nanoteconologie, la robotica e lo smart working e sarà in grado di rispondere alle diverse necessità dei partecipanti che potranno modulare il piano formativo sulla base dei loro specifici interessi.

Enti partner d’eccellenza quali Aeroporti di Roma, Automobile Club d’Italia – Fondazione Filippo Caracciolo, Confindustria, Banca D’Italia, Enel, Eni, Federchimica, Fiat Chrysler Automobiles (FCA), Fondazione IBM Italia, Fondazione Rubes Triva, Governatorato della Stato Città del Vaticano, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e UNI - Ente italiano di Normazione contribuiranno attivamente alla didattica offrendo ai partecipanti la possibilità di stage formativi legati alle tematiche di health and safety.

La proposta formativa prevede borse di studio per gli studenti meritevoli, come specificato nel bando.

Per maggiori informazioni e per inviare la propria candidatura è possibile consultare i Documenti (Ordinamento, Come iscriversi) pubblicati nella pagina web di Sapienza Università di Roma relativa al Master di II livello interfacoltà in Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro 

Qui è possibile visualizzare il video della prima edizione del Master con le esperienze raccontate da alcuni discenti

Per ulteriori info e contatti: mastersapienzainail@uniroma1.it

Per seguire via social: #mastersapienzainail