Inarcassa - emergenza COVID-19

11.11.2020

Ricevuto il nulla osta dai ministeri all’impiego dei 100 milioni, Inarcassa ha lavorato per rendere disponibili per prime le misure destinate ai soggetti più fragili. Sono aperte da oggi, 5 novembre, su Inarcassa On Line le richieste di sussidio per contagio dal virus, con l’integrazione – tra i beneficiari – di coloro che sono risultati affetti da sospetta Covid-19 senza ricovero e abbiano sospeso le attività professionali. La nuova prestazione è destinata ai soli iscritti e pensionati iscritti, con esclusione dei soggetti asintomatici.

http://www.inarcassa.it/site/home/assistenza/sussidi-covid-19.html

Nell’ambito dello stanziamento straordinario per le misure di assistenza agli associati, Inarcassa erogherà i bonus per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020 agli iscritti titolari di pensione di invalidità ed indiretta ai superstiti, esclusi dai provvedimenti governativi, alle stesse condizioni previste dal decreto interministeriale del 28 marzo 2020, in attuazione dell’art. 44 del “Decreto cura Italia”. La domanda può essere presentata su Inarcassa On line a partire da oggi, 5 novembre, fino al 5 dicembre 2020, autocertificando il possesso dei requisiti previsti.

http://www.inarcassa.it/site/home/assistenza/indennita-una-tantum-per-iscritti-titolari-di-pensione-di-invalidita-e-ai-superstiti.html