Conguaglio contributi Inarcassa

31.12.2019

La comunicazione dei redditi e dei volumi d’affari ad Inarcassa deve essere presentata mediante invio telematico entro il termine del 31 ottobre 2019. L'invio può essere comunque effettuato, senza incorrere in sanzioni, entro il 31 dicembre 2019 purché siano state corrisposte entro i termini previsti le somme eventualmente dovute.

I Professionisti iscritti ad Inarcassa devono procedere al pagamento del conguaglio contributivo entro il 31 dicembre 2019 con bollettino M.AV che, a conclusione della procedura di invio del modello Dich/2018, deve essere generato seguendo le istruzioni.

I Professionisti non iscritti ad Inarcassa e le Società di Ingegneria devono aver provveduto al pagamento del contributo integrativo relativo all’anno 2018 entro il 31 agosto 2019. Limitatamente al 2019, il CdA ha deliberato di non applicare sanzioni per il ritardato versamento della contribuzione se corrisposta entro il 30 settembre 2019.